Il nostro hotel a gestione familiare in Val Pusteria

Essere ospiti della Famiglia Kammerer - Grünbacher

Rosmarie, Paul e Johannes – siamo i padroni di casa. Ogni giorno siamo a vostra disposizione e ci prendiamo cura dei nostri ospiti. Perché si ama tornare solo dove ci si sente a proprio agio – nel nostro hotel a gestione familiare in Val Pusteria.

Rosmarie

Rosmarie

Rosmarie conosce l’hotel come nessun altro. Infatti, già in giovane età ha iniziato a contribuire alla gestione dell’azienda di famiglia. Porta avanti con lo stesso entusiasmo quello che i suoi genitori hanno costruito negli anni con tanta passione e dedizione. Per lei è particolarmente importante l’offerta gastronomica della casa: come cuoca appassionata sa che gli ingredienti freschi e di qualità sono la base per un pasto eccellente e pertanto se ne occupa di persona ogni giorno.

Paul

Paul

Paul è sempre a disposizione della moglie Rosmarie quando ha bisogno di aiuto in hotel. Si prende cura soprattutto del giardino e della piscina all’aperto e la sera aiuta sempre nel servizio ai tavoli. Gli sport come il ciclismo e lo sci, il parapendio e il volo in deltaplano sono la sua passione, perciò ha sempre tanti consigli per gli ospiti. Paul è un motociclista appassionato e da un caloroso benvenuto a tutti i amici motociclisti.

Johannes

Johannes

Il figlio Johannes ha appena finito la scuola alberghiera e quando possibile viaggia alla scoperta di tutto il mondo. Perché solo coloro che sono in grado di allargare i propri orizzonti possono essere aperti a nuove idee. Quando è a casa, aiuta volentieri nel servizio al ristorante. Gli piace molto relazionarsi con gli ospiti. I migliori presupposti, quindi, se in un prossimo futuro vuole rilevare l’azienda di famiglia.

La storia della nostra casa

Furono un tempo i genitori di Rosmarie a costruire un piccolo agriturismo vicino alla propria casa. Inizialmente affittarono solo le camere, ma con il tempo esaudirono le richieste degli ospiti e iniziarono a offrire anche la mezza pensione. All’età di soli 14 anni, Rosmarie si mise a lavorare per l’azienda di famiglia, che nel corso degli anni continuò a crescere costantemente. Negli anni 1970, l’agriturismo fu trasformato in una piccola pensione, e venne costruita anche una piscina all’aperto.

Nel 2003, Rosmarie rilevò, assieme al marito Paul, la struttura dei genitori e nell’anno successivo fece alcuni lavori: si aggiunsero otto nuove e ampie camere con doccia e WC, molto apprezzate dagli ospiti, e vennero costruiti anche la cucina, la sala da pranzo e il salotto. Circa due anni dopo fu allestita una nuova area saune al piano seminterrato. L’ultimo importante intervento risale al 2013: venne aggiunta una nuova ala con dieci camere, una nuova sala da pranzo e l’ingresso. La piccola pensione è oggi un confortevole hotel 3 stelle a gestione familiare in Val Pusteria con numerosi comfort.